Altri Sport

Ultime quattro di campionato, la Nox Molfetta padrona del proprio destino

La Redazione
Esultanza Nox Molfetta
Obiettivo: fare punti per sognare anche i playoff oltre che la salvezza quasi matematica. Ma dietro incombono le avversarie
scrivi un commento 81

Quattro partire alla fine della regular season e che decreteranno le sorti dell'annata sportiva della Nox Molfetta in Serie A2.

La squadra del presidente Luciano Savi è chiamata alla rush finale: Ciampino, Taranto, Virtus Cap, Femminile Molfetta le avversarie sul cammino che porterà alla conclusione della prima volta nella seconda serie nazionale di calcio a 5 femminile.

Si inizierà domenica 10 aprile, in trasferta nella Capitale: per la Nox una partita cruciale visto che il Ciampino conta gli stessi numeri in classifica, 21. Per le compagini medesimi obiettivi: fare punti per sognare anche i playoff oltre che la salvezza quasi matematica, non fare punti per vedere ancora le inseguitrici in zona playout con il fiato sul collo.

A seguire, poi, dopo Pasqua, il ritorno al PalaFiorentini contro Taranto: per la prima volta dopo due anni il palazzetto di casa sarà aperto al 100% della capienza, in ottemperanza alle nuove disposizioni anti Covid.

A prescindere, contro il fanalino di coda, Capitan Narsete e compagne dovranno solo ottenere i tre punti.

Infine gli ultimi due appuntamenti con Virtus Cap, in trasferta, e il derby al PalaFiorentini.

martedì 5 Aprile 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 14:22)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti