Attualità

Mercato criptovalutario: non solo Bitcoin ed Ethereum, attenzione anche a Solana

La Redazione
Mercato criptovalutario: non solo Bitcoin ed Ethereum
Il mercato delle criptovalute sta attraversando una fase molto interessante, dopo i picchi record fatti segnare nel corso del 2021 e la conseguente tendenza al ribasso con cui si è aperto il 2022
scrivi un commento 499

Il mercato delle criptovalute sta attraversando una fase molto interessante, dopo i picchi record fatti segnare nel corso del 2021 e la conseguente tendenza al ribasso con cui si è aperto il 2022. Al centro della scena vi sono ovviamente sempre Bitcoin ed Ethereum, le due criptovalute con il più alto livello di capitalizzazione, ma queste non sono sicuramente le uniche realtà che meritano di essere seguite con molta attenzione.
Gli esperti del settore sono generalmente concordi anche nel tenere sotto stretta osservazione anche la crypto Solana. Nello specifico infatti anche questa moneta digitale proviene da diverse settimane di calo e di conseguenza quello attuale potrebbe, secondo alcuni analisti, rappresentare un buon punto d'ingresso. Ovviamente come tutte le criptovalute anche Solana presenta un'elevata volatilità e di conseguenza anche un grado di rischio mai trascurabile.
Inoltre Solana è considerata molto interessante anche perché secondo gli ultimi rumors del settore avrebbe riscosso la simpatia della Bank of American. Un aspetto che, se trovasse una conferma ufficiale non sarebbe assolutamente da trascurare, in quanto influirebbe sicuramente in maniera positiva sul rendimento della crypto. A giocare un ruolo importante nell'andamento di Solana è la sua chain che secondo molti esperti potrebbe contendere importanti quote di mercato direttamente ad Ethereum.

Analizzare le criptovalute prima dell'acquisto

Per chi desidera investire in questo settore, il primo passaggio da compiere è quello di capire come si comprano le criptovalute grazie ai consigli di esperti del settore come, ad esempio, quelli di Giocareinborsa.net, che mettono a disposizione guide e approfondimenti per aiutare i traders ad avvicinarsi al mondo degli investimenti finanziari. Innanzitutto, il primo passo da compiere è quello di scegliere le piattaforme con cui operare. Tutte le più affermate permettono di operare in assenza di commissioni sulle compravendite e di utilizzare ottimi strumenti di gestione degli investimenti.
Una volta selezionata la piattaforma è possibile anche utilizzare delle funzionalità ottime per valutare una criptovaluta prima di un investimento, come ad esempio:
•    Lettura di trend d'investimento.
•    Previsioni di chiusura.
•    Capitalizzazione di mercato.
•    Dominanza sul mercato.
•    Grafici con andamento temporale.
•    Dati di ricerca analitica.
Consultare i trend d'investimento e i differenti segnali su quello che potrebbe essere l'andamento di una crypto è molto utile per provare a determinare se una moneta digitale si trova in una congiuntura positiva. La capitalizzazione di mercato, la dominanza e la posizione sul mercato consentono invece di individuare quali sono le crypto considerabili maggiormente solide, a partire ovviamente proprio da Bitcoin ed Ethereum.

Altri fattori utili da considerare

Il futuro di molte criptovalute dipende molto spesso anche dalla loro sostenibilità e dalla validità del loro progetto. Il primo caso è quello che interessa maggiormente il Bitcoin, ad oggi regina incontrastata nel mercato crypto, in quanto il sistema su cui si basa è considerato molto dispendioso dal punto di vista energetico e di conseguenza non facilmente sostenibile in una fase di crisi energetica come quella odierna.
La potenzialità del progetto del Bitcoin è però molto apprezzata e per questo si tratta della moneta digitale maggiormente riconosciuta e accettata nel mondo. Anche Ethereum ha un progetto considerato molto valido e importante, in quanto include molti servizi ma è costretto a subire la concorrenza di altre criptovalute che hanno una struttura simile, come appunto avviene nel caso di Solana.
Sicuramente il 2022 si rivelerà un anno molto importante per quanto concerne le criptovalute. In generale investire in questo ambito tramite i CFD, ovvero sui contratti per differenza presenti su tutte le principali piattaforme del settore, consente di ottenere diversi vantaggi. Questi nello specifico riguardano l'assenza delle commissioni sulle compravendite, in quanto i broker realizzano i loro utili unicamente attraverso una differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita (detta spread o forbice).
Esistono varie ragioni per ipotizzare un forte interesse nei confronti del Bitcoin, di Ethereum e di Solana nel corso di tutto il 2022. Tanti investitori decideranno di optare per questi asset, sempre però avvalendosi di strumenti di gestione molto importanti che consentono di limitare i rischi, come ad esempio uno stop loss che permetta di minimizzare le perdite nel caso in cui un investimento non andasse nella maniera sperata.
 

mercoledì 23 Febbraio 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 16:11)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti