Altri Sport

Marco Andriani confermato nello staff tecnico della Sefa Molfetta

La Redazione
Marco Andriani
Il molfettese sarà allenatore dell'Under 19 e preparatore dei portieri in A2
scrivi un commento 99

La Sefa Molfetta è lieta di comunicare di aver rinnovato il rapporto di collaborazione con il tecnico Marco Andriani anche per la stagione 2020/2021.
nAndriani è ormai una figura umana e professionale di assoluto spessore in cui ha contribuito come tecnico nel costruire un gruppo compatto per la vittoria del campionato regionale under 17 e conquistando della final eight di coppa Italia nella stagione 2018/2019. Marco è divenuto parte integrante e figura importante di uno staff tecnico ormai ben collaudato da diversi anni. Il tecnico molfettese sarà anche nella prossima stagione il preparatore dei portieri in prima squadra.

nn

Nei prossimi giorni verrà comunicato l’intero staff tecnico e dirigenziale dell’under 19.

nn

“Quello precedente è stato un anno fantastico, abbiamo fatto qualcosa di impensabile ad inzio stagione: la vittoria del campionato di serie B, fino ad arrivare all’emozionante finalissima in final Eight in quel di Porto San Giorgio. Sarà un anno ovviamente differente rispetto a quello trascorso ma la dirigenza ha già fatto ottimi acquisti e con le riconferme sono sicuro che potremmo dire la nostra anche in A2 -sottolinea subito Andriani. Penso che con Claudio Lopopolo abbiamo fatto un ottimo lavoro l’anno scorso e anche grazie alla sua caparbietà ed esperienza abbiamo avuto ottimi risultati anche con Fabrizio Rafanelli nonostante la sua giovane età e sono certo che avrà un grande futuro, inoltre l’innesto di un altro portiere non farà altro che migliorare e crescere ulteriormente il nostro gruppo.  Su fronte dell’under 19 –continua mister Andriani- rispetto all’anno scorso abbiamo perso qualche risorsa dal punto di vista tecnico ma gli stage estivi hanno avuto un grande successo infatti proveremo comunque a mirare i piani lati della classifica. Sicuramente non sarà semplice ma l’obiettivo è quello di migliorare i ragazzi per cercare di provare ad inserirli il più possibile in prima squadra. Spero che quest'anno a differenza dello scorso si possa svolgere un campionato regolare under perché questi ragazzi hanno bisogno di mettersi in mostra.
nPer quanto mi riguarda sono pronto a garantire il massimo impegno come sempre: il sogno personale rimane sempre quello di affermarmi nel nazionale. Infine colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta la società per aver deciso di continuare insieme questo fantastico percorso”

n

venerdì 27 Agosto 2021

(modifica il 27 Luglio 2022, 22:50)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti